L’open government come strategia di crescita: il nostro workshop a Digital Venice

Image credit: Venezia, veduta aerea - via Wikimedia Commons
Image credit: Venezia, veduta aerea – via Wikimedia Commons

Oggi l’espressione open government è molto utilizzata nel dibattito pubblico in corso sui temi di trasparenza, partecipazione e accountability.

Quello che non emerge, però, è che l’open government può essere decisivo nel progettare e realizzare una strategia di crescita nel lungo periodo, nel rispetto di tutti gli attori coinvolti.

L’Italia è in un momento di sfide cruciali: iniziato da pochi giorni il semestre di presidenza europeo, dal 7 luglio il governo sarà impegnato a Digital Venice, una settimana di incontri cruciali per economia digitale e governance, con i principali attori europei di amministrazione, industria e innovazione.

Ci è sembrata la migliore occasione per partecipare e rilanciare il dibattito su questi temi, in Italia e in Europa.

Il prossimo 8 luglio, nell’ambito di Digital Venice, Diritto Di Sapere organizza quindi un seminario dal titolo “Open Government: a strategy for governance innovation and inclusive growth” (accesso gratuito, qui il link per iscriversi).

Analizzeremo questi temi con numerosi esperti e un keynote di eccezione: aprirà infatti i lavori Beth Noveck, già vice-CTO alla Casa Bianca e consulente del governo inglese sui temi dell’open government, che condividerà con noi elementi della sua esperienza e la sua visione strategica per il futuro.

L’incontro esplorerà sfide e opportunità in modo approfondito, così come gli ostacoli alla realizzazione di iniziative verso l’innovazione nella governance.

Qui di seguito il programma completo (il seminario si svolgerà in inglese):

10,00 – Presentazione

Andrea Menapace – Co-fondatore DDS & ricercatore IRM per l’Open Government Partnership

10,15 – Keynote:

Beth Noveck – GovLab, co-founder and former United States deputy chief technology officer for open gov

10,40 – Beyond Transparency: Challenges – Short talks:

  • Ernesto Belisario – Open Government Forum – Italy
  • Alberto Alemanno – Jean Monnet Chair in EU Law and Risk Regulation, HEC Paris
  • Ben Worthy – University of London, IRM researcher for the UK
  • Veronica Cretu – Open Government Partnership, Steering Committee
  • Liz David-Barrett – Oxford University, Said Business School

11.40 – Break

11,55 – Beyond Transparency: Opportunities (tavola rotonda):

  • Pia Marconi – Public Administration Department, Italian Government
  • Neil Campbell – Head of EU Policy Development, Open Society European Policy Institute
  • Lorenzo Segato – Director, RiSSC
  • Alina Ostling – European University Institute & IRM national researcher at OGP for Sweden
  • Maurizio Napolitano e Francesca de Chiara – OKF Italy, Digital Commons Lab

Moderatore: Guido Romeo (Wired Italia)

Sarà inoltre l’occasione per presentare un’importante iniziativa della società civile che verrà presentata ufficialmente lo stesso 8 luglio.

Ci vediamo a Venezia!