Benvenuto a bordo Mr. Chiedi

10273207_10152467318577238_540104847154311010_o

All’anagrafe è Claudio Cesarano, ma per noi qui a Diritto Di Sapere è già Mr. Chiedi. Sì, perché Claudio è salito a bordo lo scorso luglio, arrivando dritto dritto dagli uffici di Madrid di Access Info Europe, dove si è fatto le ossa su AsktheEU che con la nostra piattaforma Chiedi condivide il motore (il software open-source Alaveteli sviluppato da MySociety), ma anche il cuore: la missione di facilitare l’accesso da parte di cittadini e giornalisti alle informazioni raccolte dalle istituzioni.

Nei prossimi mesi il lavoro di Claudio, che ha alle spalle una tesi di laurea sul diritto degli investimenti e diverse esperienze in radio e giornali studenteschi all’estero e in Italia, sarà fondamentale non solo per il perfezionamento della piattaforma (a proposito, abbiamo bisogno di programmatori-jedi), ma anche per lo sviluppo della community di utenti di Chiedi. Un lavoro che si intreccerà anche con la campagna Foia4Italy di cui Diritto Di Sapere è promotore insieme ad altre 30 associazioni, e ai workshop LegalLeaks che stiamo programmando per i prossimi mesi.

Questo benvenuto a bordo è certamente in ritardo, ma anche per questo ancor più sentito. Perchè le tecnologie, anche se digitali, non valgono nulla se non c’è dietro l’intelligenza umana.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *